info@stilef.it

Packaging e Grafica, alcune regole che è bene sempre seguire

packaging e grafica

Packaging e Grafica, alcune regole che è bene sempre seguire

by terenzi concept |21 dicembre 2017 | Blog, Grafica nel Packaging

Stilef si occupa sia della progettazione del packaging, sia della sua grafica quando c’è né bisogno.

Spesso però i clienti si rivolgono a noi con le idee già precise in mente e noi non possiamo fare altro che eseguire le loro richieste, producendo scatole della massima qualità che riflettano in pieno le loro richieste.

Questo articolo nasce con lo scopo di formare una prima guida, così che possiate realizzare un progetto grafico chiaro e accattivante.

Iniziamo?

 

Packaging e Grafica: Non utilizzate troppi font

La regola vuole al massimo tre font insieme. Esagerare significa creare confusione, e la confusione allontana i clienti.

Il font ha il compito di creare una prima gerarchia dei contenuti e accompagnare l’occhio del cliente verso le informazioni più importanti.

Le persone che passeggiano per un supermercato dedicano pochissimo tempo ad ogni singolo prodotto, un’occhiata al massimo, se riuscite a dare a quella persona tutte le informazioni più importanti in un lasso di tempo così breve, avrete trovato un nuovo cliente.

 

Packaging e Grafica: non abbiate paura degli spazi bianchi

Con Horror Vacui si intende la locuzione latina che indica la paura di lasciare spazi vuoti all’interno dell’opera, come se questi potessero andare “sprecati”.

In realtà bilanciare i pieni e i vuoti nella grafica è fondamentale, un design troppo carico può risultare pacchiano e, esattamente come con i troppi font, confusionario.

Ricordate sempre che trasmettere per trasmettere eleganza non c’è niente di meglio di un design minimale.

 

Packaging e Grafica, Praticità > Originalità

Spinti dal desiderio di creare un progetto originale che colpisca e dia nell’occhio, alcuni clienti si sono presentati a noi con i più fantasiosi esempi di packaging, dimenticandosi il fine ultimo della confezione: contenere, protegge e valorizzare.

Un design originale e di buon gusto può sicuramente attirare l’attenzione del cliente, ma se per questo rinunciamo alla praticità, all’ora daremo al suddetto cliente una ragione (molto valida) per non acquistare il nostro prodotto.

Packaging troppo ingombranti o di non facile utilizzo posso dissuadere dall’acquisto con la stessa forza con cui attraggono l’attenzione.

Distinguersi è importante, fate solo attenzione a non sacrificare troppo in favore dell’originalità.

 

Packaging e Grafica, non abbiate paura di prendere ispirazione da altri

Capire cosa funziona, cosa porta risultati e cosa invece è assolutamente da evitare, è una capacità che si ottiene solo osservando gli altri.

Nell’arte del design saper distinguere tra ispirazione e copiatura è molto importante. Ispirarsi significa avere un esempio da cui apprendere ed evolversi, copiare invece non porta a nessuna crescita e ci mette a rischio di subire pubblicità negativa. Fate attenzione.

Tags: ,
Condividi